Obiettivo Qualifica 50001 Raggiunto

Obiettivo Qualifica 50001 Raggiunto


Con gli esami sostenuti e superati il 29 Giugno si è concluso il percorso formativo come Auditor di Sistemi di Gestione dell'Energia in accordo alla UNI EN ISO 50001:2011 dei Soci e Direttori Operativi di Minerva

La scelta strategica risiede nell'offrire, attraverso le nostre qualifiche, una sempre più referenziata ed aggiornata competenza sui servizi offerti

Tali Certificazioni si aggiungono a quelle già in possesso dello staff operativo della nostra azienda con l'obiettivo di garantire il successo delle nostre attività di consulenza e, quindi, il maggior beneficio per i nostri Clienti

 

 

Marchio Registrato

Finalmente giunto al termine il percorso di Registrazione del Marchio

"Officina Energetica Mediterranea" (TA2013C000157)

Attraverso questa marchio identificheremo tutte le nostre iniziative ed azioni poste al servizio dell'Efficienza Energetica del nostro territorio e del nostro Paese

Corso Qualificato per Auditor/Responsabile Gruppo di Audit di Sistemi di Gestione dell’Energia di Sistema

 

Corso di Formazione

Corso Qualificato per Auditor/Responsabile Gruppo di Audit di Sistemi di Gestione dell’Energia

APERTURA ISCRIZIONI

L’efficienza energetica è oggi una delle principali sfide politiche e strategiche del Mondo. Attorno al tema da diverso tempo osserviamo crescente interesse ed attenzione; ma importanti dati ci vengono forniti dall’Osservatorio dell’Energia nel Mediterraneo e dall’Associazione RES4MED che sostengono l’inevitabile ruolo primario degli Stati del Mediterraneo, ed in particolare dell’Italia, nella prossima necessaria “Rivoluzione Energetica” E’ in quest’ottica che il Consiglio Europeo ha recentemente approvato la Direttiva Europea sull’Efficienza Energetica. In questo documento viene dato grande risalto a quelle politiche tese alla riqualificazione energetica ed ambientale del patrimonio edilizio esistente mostrando grande attenzione alle imprese operanti nel Settore dell’industria edilizia. Da questo versante la sollecitazione è quella di conseguire una crescita di competenza, di conoscenza e organizzativa al fine di sfruttare in maniera adeguata le linee di finanziamento e investimento che attori istituzionali mettono in campo per alimentare in maniera determinata il settore delle costruzioni e la sua necessaria innovazione.

Il primo necessario passo è certamente quello di acquisire la qualifica di Auditor di Sistemi di Gestione dell’Energia in accordo allo standard internazionale riconosciuto quale riferimento dalla stessa Direttiva Comunitaria citata (UNI EN ISO 50001:2011). Tale qualifica è immediatamente spendibile nel mercato dell’auditing energetico, per la elaborazione dei suddetti sistemi ma anche, come riferimento metodologico, nella gestione dei progetti di riqualificazione energetica e relativa gestione.

ll corso è articolato secondo il seguente schema composto da 2 macromoduli:

Modulo I (Base UNI EN ISO 19011:2012) : 21 e 22 Giugno 2013

Modulo II (UNI EN ISO 50001:2011) : 26, 27, 28 Giugno 2013

Costi

Il costo dell’intero percorso è di 800,00 € al netto di IVA

Il costo del solo Modulo II, frequentabile da chi ha già superato il Modulo II, è di 640,00 € al netto di IVA

Per ulteriori informazioni scarica dal sito la SCHEDA DEL CORSO e la SCHEDA DI ISCRIZIONE e inviala ai riferimenti lì indicati o invia un email a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

                                           "Consumare meno e meglio"

800 Milioni per l'Efficienza Energetica

 

Il Consiglio dei Ministri di Venerdì 04 Aprile ha approvato uno Schema di Decreto legislativo che recepisce la direttiva 2012/27/UE sull'efficienza Energetica.

Il Provvedimento, sul quale saranno acquisiti i pareri delle competenti commissioni parlamentari, introduce nell'ordinamento nazionale misure innovative finalizzate a promuovere l'efficienza energetica nella Pubblica amminsitrazione, nelle imprese e nelle famiglie in accordo agli obiettivi, posti dall'Unione Europea, di una riduzione dei consumi di energia primaria del 20% entro il 2020.

Il target di riduzione, già fissato dalla Strategia Energetica Nazionale (SEN), viene oggi aggiornato con nuove misure:

  • Interventi annuali di Riqualificazione Energetica sugli immobili della Pubblica Amministrazione
  • Obbligo per le grandi imprese e le imprese energivore di eseguire Diagnosi Energetiche
  • Istituzione, presso il MiSE, di un Fondo Nazionale per l'efficienza Energeticaper la concessione di garanzie o l'erogazione di finanziamenti, al fine di favorire interventi di riqualificazione energetica delle PA, l'efficienza energetica negli edifici residenziali e popolari e la riduzione dei consumi di energia nell'indistria e nei servizi; in dettaglio il Fondo sosterrà:
    • riqualificazione energetica degli edifici di proprietà della Pubblica amministrazione
    • realizzazione di reti per il teleriscaldamento e per il teleraffrescamento
    • efficientamento energetico dei servizi e delle infrastrutture pubbliche, compresa l’illuminazione pubblica
    • riqualificazione energetica di edifici destinati a uso residenziale, compresa l’edilizia popolare;
    • promozione dell'efficienza energetica e riduzione dei consumi di energia nei settori dell’industria e dei servizi.

attraverso

  • garanzie, su singole operazioni o su portafogli di operazioni finanziarie;
  • finanziamenti, direttamente o attraverso banche e intermediari finanziari, inclusa la Banca europea degli investimenti.

La dotazione iniziale ammonta a 5 milioni di euro per l’anno in corso e a 25 milioni di euro per il 2015, ma potrà essere incrementata con contributi di Amministrazioni centrali, Regioni e altri enti e organismi pubblici, anche a valere sui fondi strutturali e di investimento europei.

Le garanzie concesse dal Fondo potranno essere assistite dalla garanzia del Fondo europeo degli investimenti o di altri fondi di garanzia istituiti dall’Unione europea o comunque cofinanziati dall'Ue.

I criteri, le condizioni e le modalità di funzionamento del Fondo saranno definiti con uno o più decreti da adottare entro 90 giorni dall’entrata in vigore del decreto legislativo.

Di seguito è possibile scaricare i documenti che compongono il Provvedimento

Schema di Decreto Legislativo

Allegati

Relazione Tecnica e Relazione Illustrativa

Tabella di Concordanza

Corso Esperto in Efficienza Energetica e Sistemi di Gestione dell'Energia

Sostenibilità Energetica nell’Area Mediterranea

Corso di Formazione

 

Esperto in Efficienza Energetica e Sistemi di Gestione dell’Energia

 

APERTURA ISCRIZIONI

 

L’efficienza energetica è oggi una delle principali sfide politiche e strategiche del Mondo. Attorno al tema da diverso tempo osserviamo crescente interesse ed attenzione; ma importanti dati ci vengono forniti dall’Osservatorio dell’Energia nel Mediterraneo e dall’Associazione RES4MED che sostengono l’inevitabile ruolo primario degli Stati del Mediterraneo, ed in particolare dell’Italia, nella prossima necessaria “Rivoluzione Energetica” E’ in quest’ottica che il Consiglio Europeo ha recentemente approvato la Direttiva Europea sull’Efficienza Energetica. In questo documento viene dato grande risalto a quelle politiche tese alla riqualificazione energetica ed ambientale del patrimonio edilizio esistente mostrando grande attenzione alle imprese operanti nel Settore dell’industria edilizia. Da questo versante la sollecitazione è quella di conseguire una crescita di competenza, di conoscenza e organizzativa al fine di sfruttare in maniera adeguata le linee di finanziamento e investimento che attori istituzionali mettono in campo per alimentare in maniera determinata il settore delle costruzioni e la sua necessaria innovazione.

Il percorso formativo è stato progettato per essere ciclico ed autoalimentato dalle esperienze maturate nei cicli formativi conclusi nell’ottica di trasferire al territorio il patrimonio conoscitivo e le strumentazioni adeguate per interloquire con i percorsi tracciati a livello comunitario.  Il taglio offerto al corso è pienamente operativo e atto a creare competenza di immediata applicazione. In particolare, il corso di formazione permetterà di acquisire la qualifica di  Auditor di Sistemi di Gestione dell’Energia in accordo allo standard internazionale riconosciuto quale riferimento dalla stessa Direttiva Comunitaria citata (UNI EN ISO 50001:2011) Tale qualifica è immediatamente spendibile nel mercato dell’auditing energetico, per la elaborazione dei suddetti sistemi ma anche, come riferimento metodologico, nella gestione dei progetti di gestione e riqualificazione energetica. Oltre ciò saranno affrontate tutte le tematiche tecniche ed economiche legate alla corretta gestione dei progetti di efficienza energetica 

ll corso è articolato secondo il seguente schema composto da 6 macromoduli:

  •  Elementi generali sui sistemi e sul management
  •  I sistemi ed i Mercati Energetici
  •  Il Quadro normativo di riferimento
  •  Il sistema energetico degli edifici
  •  Corso Certificato CEPAS Auditor/Responsabile Gruppo di Audit Sistemi di Gestione dell'Energia
  •  La valutazione della gestione energetica - Il Bilancio Energetico

Per ulteriori informazioni scarica dal sito il VOLANTINO e la scheda MANIFESTAZIONE DI INTERESSE e inviala ai riferimenti lì indicati. Riceverai via e-mail le informazioni di dettaglio e la scheda di iscrizione che potrai compilare e inoltrarci se interessato.

Scarica il Programma

 

Scuola Edile Taranto

Ance Taranto Giovani

CERMET

facebook  “Sostenibilità Energetica in area Mediterranea

linkedin "Sostenibilità Energetica in area Mediterranea"

 

 

Informazioni aggiuntive